Convegno “Economia e Felicità – una sfida possibile”

Venerdì 2 dicembre, si è tenuto a Caltanissetta, il convegno intitolato:
Economia e Felicità – una sfida possibile” organizzato da Cooperativa Sociale Etnos,
AIPEC – Associazione Imprenditori per un’Economia di ComunioneNEXT – Nuova Economia Per TuttiLiving EOF – Economy of FrancescoEdC – Economia di ComunioneFondazione di Comunità di Messina, con il patrocinio del Comune di Caltanissetta e del Consorzio Universitario di Caltanissetta.

Francesca Cabibbo, per Città Nuova, ne parla in un articolo del 5 dicembre:
“Un nuovo modo di fare impresa: la Sicilia ci crede”

C’è una Sicilia che ha voglia di crescere. In un momento storico difficile, quando il modello economico mostra tutti i suoi limiti e gli indici di disoccupazione sono preoccupanti, soprattutto al Sud, c’è chi ha il coraggio di gettare il cuore oltre l’ostacolo. Ci si chiede: dove va il mondo globalizzato che abbiamo imparato a conoscere? Ma soprattutto: come si può intervenire per provare a proporre nuovi modelli economici? Hanno cercato di dare una risposta un gruppo di imprenditori e di cittadini decidendo di proporre un “nuovo modo di fare impresa”.
Non più e non solo l’impresa capace di cercare e ottenere profitto, ma quella che produce ricchezza, dà lavoro e ottiene profitti che reinveste per un importante fine sociale.

È stato possibile seguire il Convegno in diretta dalla pagina Facebook de “Il Fatto Nisseno” , che in un articolo del 6 dicembre, ha messo in luce la potenza della combinazione dei termini economia e felicità: 

“Caltanissetta. Economia e Felicità – una sfida possibile? Sì. Gran successo per il convegno organizzato da Etnos”

I promotori dell’evento si sono uniti ad imprenditori ed associazioni che tutti insieme rifiutano il sistema economico odierno e desiderano focalizzare l’economia sulla persona, sulla capacità di generare benessere e appagamento, fondamentali per rendere di più e partorire nuove idee che possono contribuire a cambiare un mondo alla deriva ed essere fonte di evoluzione e affinché questo avvenga il Professore Leonardo Becchetti, Ordinario di Economia Politica presso la Facoltà di Economia dell’Università di Roma “Tor Vergata”, sottolinea che

C’è bisogno di una decisa comunicazione che possa raccontare le idee migliori e portare le testimonianze, frutto di scelte che possono veramente cambiare il mondo

L’evento si è articolato in due sessioni:

La sessione mattutina, tenutasi presso il Liceo Classico Ruggero Settimo, è stata dedicata ai  ragazzi dei licei di Caltanissetta.
L’obiettivo è stato quello di sensibilizzare le nuove generazioni all’attività imprenditoriale introducendole al valore dell’impresa sociale e dell’economia civile.

Qui il   della diretta mattutinahttps://fb.watch/he_Dm1WOAC/

Dal canale della Cooperativa Sociale Etnos possiamo ascoltare le valutazioni del Presidente di ETNOS Fabio Ruvolo, Stefano Gesuelli (Comandante Provinciale della Guardia di Finanza di Caltanissetta), Irene Collerone (Dirigente Scolastica del liceo ospitante il convegno), Roberto Gambino (Sindaco di Caltanissetta). Nelle parole del Presidente di AIPEC, Livio Bertola, ritroviamo la mission dell’associazione:

Noi crediamo in un nuovo modo di fare economia dove la persona è messa al centro ed in cui si pensa al bene comune ed alla felicità pubblica. Fare del bene e generare valore insieme agli altri ci dà gioia e felicità


La sessione pomeridiana, tenutasi presso l’Aula Magna Leonardo Sciascia del Consorzio Universitario di Caltanissetta, ha voluto sensibilizzare il mondo dell’imprenditoria alla transizione dal solo profit al social profit ed il mondo politico ed istituzionale al supporto della nuova economia sociale e civile.

Hanno partecipato, tra i diversi relatori: il Presidente di AIPEC Livio Bertola; Leonardo Becchetti, Ordinario di Economia Politica presso la Facoltà di Economia dell’Università di Roma “Tor Vergata” e Direttore Scientifico di Next Nuova Economia per Tutti, nonché socio onorario di AIPEC; Gaetano Giunta, fondatore e Segretario Generale della Fondazione di Comunità di Messina, nonché socio onorario di AIPEC; Davide Capodici – Referente territoriale AIPEC per la Sicilia.

Qui il della diretta pomeridianahttps://fb.watch/he_Be3psCJ/

Inoltre, sempre sul canale della Cooperativa Sociale Etnos, possiamo ascoltare le interviste che hanno visto protagonisti Orazio Licciardello (Ordinario di psicologia sociale dell’Università di Catania), Piero Cavaleri (psicologo), Davide Capodici e Salvatore Spinello (Forno Santa Rita).

Per approfondimenti ulteriori:
Sito web della Cooperativa Sociale Etnos  https://www.cooperativaetnos.it/blog?category=in-evidenza
della Cooperativa Sociale Etnos  https://www.facebook.com/cooperativaetnos
 della Cooperativa Sociale Etnos  https://www.instagram.com/cooperativaetnos/
di NeXt Economia  https://www.facebook.com/NeXtEconomia
 di NeXt Economia

CONDIVIDI › Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page