AIPEC a fianco di tutto il sistema EdC e di Economy of Francesco ha promosso Slotmob. Tante le iniziative nelle varie parti di Italia, una partecipazione attiva.

L’obiettivo: combattere la piaga dell’azzardo nella società civile italiana. Sono nate molte realtà tra cui il movimento Slotmob che ha già promosso centinaia di eventi per sensibilizzare sui danni del gioco patologico e chiedere l’intervento pubblico per combatterlo.

Nonostante dopo la pandemia siano aumentate le fragilità, si è assistito ad un rilancio di questo tipo di giochi.

I giovani della rete di “Economy of Francesco”, una compagine di giovani economisti che lavora per un’economia virtuosa e non malata, hanno promosso tramite Slotmob una manifestazione di protesta civile e di proposta che si  è attuata sabato 10 luglio in numerose città di tutto il territorio nazionale.

Tra le tante iniziative sul territorio, con piacere riportiamo i casi del Piemonte che ha visto aderire le città di  Torino e Biella, le Marche a Macerata, Corridonia ed Ascoli, la Calabria a Serra San Bruno e la Lombardia a Milano.

Come riportato da Vaticannews

articolo a cura di Solen De Luca

“Economy of Francesco: Slotmob, no all’azzardo”

Dal Piemonte alla Sicilia, passando per le Marche con ben 4 città, e per l’Umbria, cuore dell’Italia, sono state 17 le regioni coinvolte ieri, 10 luglio 2021, nella mobilitazione SlotMob contro l’azzardo promossa da “The Economy of Francesco” e dal Movimento SlotMob e con il coinvolgimento di molte associazioni e movimenti. In varie città del Paese, i proprietari e i gestori di innumerevoli bar e esercizi commerciali – con il supporto di giovani economisti volontari aderenti al movimento internazionale “The Economy of Francesco” –  sono stati in prima linea per spiegare e dimostrare che continuare ad ospitare nei propri locali slot machine, lotterie istantanee, gratta e vinci, e mini casinò significa incentivare la ludopatia, aumentare le diseguaglianze sociali e alimentare un sistema di usura e di mafia.

PiemonteAIPEC Piemonte sostiene SLOTMOB a Biella e Torino

       

Marche:

Macerata–> CM-Cronache maceratesi.it

articolo del 10/07/2021 “Un bar senza slot ha più spazio per le persone” Protesta colorata a Macerata

Ascoli–> Il Resto del Carlino ASCOLI

articolo del 10/07/2021 “liberiamo i locali dalle slot” Il bar bistrò scelto come esempio

Calabria: Serra San Bruno–> Gazzetta del sud.it

articolo del 10/07/2021  a cura di Francesca Onda Serra San Bruno dice no al gioco d’azzardo: un caffè contro le slot machine”

Lombardia: Milano–> ChiesadiMilano, il Portale della Diocesi Ambrosiana 

articolo del 10/07/2021 “Milano, al bar Terzo Tempo uno “slotmob” organizzato dai ragazzi di The Economy of Francesco”

 

CONDIVIDI › Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page