• Coronavirus: pubblicato il Dpcm del 26 aprile 2020

Da lunedì 4 maggio le prime riaperture: ripartiranno, tra gli altri, le imprese di costruzioni, le industrie manifatturiere, estrattiva, automobilistica, tessile e del vetro. Via libera anche alla fabbricazione dei mobili e al commercio all’ingrosso funzionale. D.P.C.M. 26 aprile 2020

  • DECRETO-LEGGE 8 aprile 2020, n. 23

Misure urgenti in materia di accesso al credito e di adempimenti fiscali per le imprese, di poteri speciali nei settori strategici, nonche’ interventi in materia di salute e lavoro, di proroga di termini amministrativi e processuali. (20G00043) (GU Serie Generale n.94 del 08-04-2020)

  • Dpcm 1 aprile 2020

Disposizioni attuative del decreto-legge 25 marzo 2020, n. 19, recante misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull’intero territorio nazionale.  (GU Serie Generale n.88 del 02-04-2020)

  • Indennità COVID-19

e proroga dei termini di presentazione delle domande di disoccupazione di cui al decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18. Istruzioni contabili e fiscali. Variazioni al piano dei conti 

A partire dal 1° aprile, si potrà presentare la domanda online nell’apposita sezione sul sito dell’INPS per il bonus di 600 euro a favore di professionisti con partita IVA iscritti alla gestione separata INPS, lavoratori autonomi, artigiani, commercianti, agenti di commercio, co.co.co, stagionali del turismo, lavoratori del settore agricolo e lavoratori dello spettacolo.
La domanda si potrà richiedere tramite:

  • I canali ordinari (Pin, Spid, Carta di identità elettronica e Carta dei servizi oltre al Contact center);
  •  il PIN semplificato, rilasciato via sms o email subito dopo la richiesta, per coloro che non dispongono di una chiave d’accesso.

L’indennità non concorre alla formazione del reddito e non è coperta da contribuzione figurativa.
Per i professionisti iscritti agli albi ed autonomi iscritti alle casse di previdenza private, la domanda dovrà essere presentata alla Cassa di previdenza di riferimento.

  • Bonus professionisti e autonomi iscritti a casse private

al via le istanze, eliminato obbligo regolarità contributiva Link al documento pubblicato dal sito del Ministero

Nei giorni scorsi era stato annunciato il decreto interministeriale per assegnare il contributo di 600 euro per il mese di marzo a professionisti e autonomi iscritti a casse di previdenza obbligatoria di diritto privato.
Stamattina è stato eliminato, in linea con quanto previsto per gli altri autonomi, il requisito della regolarità contributiva (pubblicato).
Il bonus potrà essere chiesto a partire da oggi direttamente alle rispettive Casse di previdenza.
Il Decreto stabilisce che il sostegno al reddito sarà riconosciuto ai lavoratori che abbiano percepito, nell’anno di imposta 2018, un reddito complessivo non superiore a 35mila euro o, ai lavoratori che abbiano percepito un reddito complessivo compreso tra 35mila e 50mila euro e abbiano cessato, ridotto o sospeso la loro attività autonoma o libero-professionale di almeno il 33% nel primo trimestre 2020, rispetto allo stesso reddito del primo trimestre 2019, sempre a causa del Coronavirus.

  • Coronavirus, accordo Governo-Abi

le banche anticiperanno la Cassa integrazione ai lavoratori – https://www.repubblica.it/economia/2020/03/31/news/le_banche_anticiperanno_la_cassa_integrazione-252742450/amp/

  • Who MyHealth, in arrivo l’app ufficiale dell’Oms per informare gli utenti sul Covid-19

l’app sviluppata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, al fine di fornire le informazioni ufficiali sulla pandemia da Coronavirus, sarà disponibile oggi sia per i sistemi operativo Google Android che per Apple iOS https://www.corriere.it/tecnologia/servizi-digitali-per-lavoratori-genitori-famiglie/notizie/who-myhealth-arrivo-l-app-ufficiale-dell-oms-informare-utenti-covid-19-15b2cb2a-700e-11ea-82c1-be2d421e9f6b.shtml?refresh_ce-cp

Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19. (GU Serie Generale n.79 del 25-03-2020)

Modifiche al Decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 22 marzo 2020 (in corso di pubblicazione in GU)

Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull’intero territorio nazionale. (GU Serie Generale n.76 del 22-03-2020) (in corso di pubblicazione in G.U.)

Ulteriori misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull’intero territorio nazionale. (G.U. Serie Generale n.73 del 20-03-2020)

Misure di potenziamento del servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19 (G.U. 17 marzo 2020)

Precisazioni riguardanti l’apertura dei mercati e dei centri commerciali nei giorni prefestivi e festivi.

Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull’intero territorio nazionale. (G.U. Serie Generale n. 64 del 11/03/2020)

Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull’intero territorio nazionale. (G.U. Serie Generale n. 62 del 09/03/2020)

Disposizioni urgenti per il potenziamento del Servizio sanitario nazionale in relazione all’emergenza COVID-19.
(GU Serie Generale n.62 del 09-03-2020)

Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull’intero territorio nazionale (GU Serie Generale n.59 del 08-03-2020). In riferimento al Dpcm 8 marzo 2020, il Ministro dell’interno ha emanato la Direttiva n. 14606 del 08/03/2020 destinata ai Prefetti per l’attuazione dei controlli nelle “aree a contenimento rafforzato”.

Misure urgenti di sostegno per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19 (GU Serie Generale n.53 del 02-03-2020)

Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19(GU n.45 del 23-2-2020 )

Dichiarazione dello stato di emergenza in conseguenza del rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili (GU Serie Generale n.26 del 01-02-2020)

Misure profilattiche contro il nuovo Coronavirus (2019 – nCoV) (GU Serie Generale n.26 del 01-02-2020)

CONDIVIDI › Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page